Disforia di genere: l’inchiesta e il dibattito oltre il politically correct

Lo scorso lunedì 13 febbraio su Rete 4, nella puntata di Quarta Repubblica, Nicola Porro ha presentato l’inchiesta di Lodovica Bulian sull’approccio – in Italia e all’estero – alla disforia di genere nei minori, condizione che si presenta in un numero sempre maggiore di bambini e adolescenti da qualche anno a questa parte. Partendo dalle testimonianze di due madri di adolescenti che si dichiarano transgender, che fanno parte della nostra associazione GenerAzioneD, i diversi ospiti in studio e in collegamento hanno dato il via a un dibattito sul tema.

Siamo molto grati a Nicola Porro, a Ludovica Bulian e alla redazione del programma per aver dato spazio al nostro punto di vista di genitori, e di aver svelato e portato al grande pubblico alcune dinamiche insidiose, che rischiano di mettere in pericolo il futuro di questi ragazzi in crescita. Ringraziamo anche gli ospiti, tra cui il noto psichiatra Paolo Crepet, la scrittrice e giornalista Marina Terragni e Neviana Calzolari, sociologa, scrittrice e donna transessuale, che sono intervenuti per dare una visione più ampia e più consapevole della problematica, e a testimoniare un allarme che arriva forte e chiaro dall’estero, dove il fenomeno è partito in anticipo di qualche anno e gli effetti devastanti hanno già cominciato a venire alla luce.

Riportiamo il link all’intera puntata (si discute di disforia di genere nei minori dal minuto 1:46) e le clip dei diversi argomenti trattati:

Le testimonianze di due mamme di GenerAzioneD

La situazione in Italia

Cosa succede se un bambino o ragazzo presenta disforia di genere?

Il racconto di Neviana Calzolari

Una donna transessuale che ha affrontato la transizione in età adulta spiega il suo punto di vista sulla transizione medica:

La chiusura del GIDS della Tavistock clinic

Con le interviste a David Bell, Marcus Evans, Stella O’Malley e la testimonianza di una detransitioner:

I medicinali somministrati ai minori per il blocco della pubertà e la transizione

Ti potrebbe interessare anche

Lettera del Servizio nazionale inglese ai responsabili delle cliniche di genere per adulti

Dr. Cass ai giovani con disforia di genere: “La scienza ha sbagliato, ma ora non possiamo farvi decidere al buio”

Cosa si cela in un nome? Lettera di una mamma

L’Accademia Europea di Pediatria invita alla cautela nella gestione clinica di bambini e adolescenti con disforia di genere